Davide Amato

Studente di filosofia all'Università di Catania, nasco ad Agrigento, città di Empedocle e Pirandello. Da buon appassionato di Hegel e Marx, rimango un sincero rompiscatole per tutti i fedeli del pensiero unico filosofico, economico, politico.

L’industria del web ha troppo potere. Ecco come arginarlo

La decisione di Facebook, Twitter e Instagram di bloccare l’account di Donald Trump è...

“Il capitale vede rosso”: come resistere all’egemonia neoliberista

La crisi mondiale – sanitaria ed economica – a seguito della pandemia da Covid-19...

Un Natale mutilato per i lavoratori italiani

Sarà davvero un Natale mutilato per i lavoratori e per le famiglie in Italia....